Messina ufficialmente in sciopero: saltati gli allenamenti, è un “tutti contro Stracuzzi”

Messina ufficialmente in sciopero: saltati gli allenamenti, è un “tutti contro Stracuzzi”

MESSINA – Come vi annunciavamo ieri, oggi è la giornata cruciale per il futuro del Messina. 

Stracuzzi non è riuscito a vendere la società e non desiste nonostante i mille reclami di tifosi e squadra. Tornato di moda il nome di Proto, che adesso sembra simboleggiare l’unica speranza per un futuro migliore per il club peloritano. 

I calciatori, intanto, sono in sciopero: l’allenamento è saltato e si sono diretti verso il cantiere dell’attuale presidente giallorosso, in segno di protesta contro la sua gestione, specie negli ultimi mesi. Protesta però già avviata nella serata di ieri, con i giocatori in compagnia di qualche tifoso cantando “Te ne vai o no, te ne vai si o no”, in chiaro riferimento a Stracuzzi.

Ricordiamo che la trasferta di Pagani è a rischio e la società non ha soldi in cassa, considerando anche il ritardo del pagamento degli stipendi di 250 mila euro. 

(video tratto da Gianluca Di Marzio)

Commenti