Messina – Catania, le probabili formazioni

Messina – Catania, le probabili formazioni

MESSINA – Oggi è il giorno del derby, quello tra Messina e Catania: c’è chi attende ansiosamente questa partita, chi invece la definisce una semplice sfida tra città rivali. Il bello di questa sfida è dato in primis dalla necessità di far punti, soprattutto per i rossazzurri che si troverebbero al momento fuori dai primi dieci posti.

Lucarelli ha detto che sarà una partita difficile, che il Catania farà la partita della vita; anche Lo Monaco però non si è risparmiato, dicendo che quella di oggi è una sfida da vincere a tutti i costi. Vediamo quindi come potrebbero scendere in campo le due formazioni in vista della gara che si disputerà alle 14,30 al “San Filippo – Franco Scoglio“.

Il Messina, fresco del suo nuovo presidente Franco Proto, ha ritrovato entusiasmo ma Lucarelli, ovviamente, non cambierà certo modulo: sarà un 4-3-1-2 importante che potrebbe mettere in difficoltà il Catania sugli esterni. La rosa peloritana è praticamente al completo e nonostante l’acciacco iniziale di Anastasi, non è detto che parta dalla panchina. Ci saranno anche Madonia, Bruno e Palumbo, assenti a Pagani. Berardi in porta, poi il quartetto difensivo composto da Palumbo, Maccarrone, Bruno e De Vito. Mediana quasi tutta ex Catania con Gladestony Da Silva e Musacci che affiancheranno il buon Sanseverino. Il trequartista dovrebbe essere Mancini, le due punte Milinkovic e Anastasi. Non è escluso un eventuale impiego di Madonia al posto di Milinkovic, possibile attaccante dietro i due centravanti giallorossi, mentre il francese potrebbe essere l’alternativa a Mancini.

Mario Petrone è tentato dal duo d’attacco Pozzebon-Tavares e molto probabilmente, giocando con una formazione speculare, opterà per questa soluzione. Sarà dunque 4-3-1-2, all’occorrenza 4-4-2, con Gil che potrebbe partire dalla panchina. Al suo posto Parisi, poi coppia centrale Bergamelli-Marchese (che si gioca una maglia da titolare con Gil) e Djordjevic terzino. Fornito è la sorpresa a centrocampo, supportato da Biagianti e Bucolo. Mazzarani il trequartista e i due ex Messina a governare l’attacco. Dalla panchina, dunque, Russotto e Di Grazia, a meno che non si giochi con un 4-2-3-1, e da quel momento allora i tre “Andrea” sarebbero dietro l’unica punta che potrebbe essere Pozzebon, ma quest’ipotesi è finora la meno quotata.

PROBABILI FORMAZIONI

MESSINA (4-3-1-2): Berardi; Palumbo, Maccarrone, De Vito, Bruno; Musacci, Da Silva, Sanseverino; Milinkovic; Madonia, Anastasi. All. Lucarelli.

CATANIA (4-3-1-2): Pisseri; Parisi, Bergamelli, Marchese, Djordjevic; Biagianti, Bucolo, Fornito; Mazzarani; Pozzebon, Tavares. All. Petrone.

Commenti