Marras è del Trapani: “Velocità e tecnica sono le mie armi”

Marras è del Trapani: “Velocità e tecnica sono le mie armi”

TRAPANI – La Società Trapani Calcio ha comunicato, tramite una nota sul proprio sito, di aver perfezionato oggi l’ingaggio dell’attaccante Manuel Marras, proveniente dall’Alessandria.

Marras è stato acquisito dalla società granata a titolo definitivo con un contratto biennale. Indosserà la maglia numero 26 e da domani sarà a Trapani per il primo allenamento con i nuovi compagni.

Nato a Genova nel 1993, Marras è cresciuto nelle giovanili del Genoa per passare poi allo Spezia ed ha iniziato la carriera da professionista con i bianchi liguri nella stagione 2011/2012 in C-1. L’anno successivo è passato al Rimini in C-2 e poi al Savona e al Sudtirol (nella stagione 2014/15, 34 presenze, 5 gol).

Approdato all’Alessandria, in Lega Pro, con i grigi ha giocato nelle ultime due stagioni (2015/16, 2016/2017), totalizzando complessivamente 60 presenze e 5 reti, tra i protagonisti, tra l’altro, con un gol ed un assist, della partita Genoa-Alessandria che segnò l’impresa storica della squadra piemontese, approdata ai quarti di finale di Coppa Italia.

Queste le prime parole di Manuel Marras da calciatore del Trapani: “Mi aspetto di fare una stagione importante, un campionato di vertice in una società seria e che ha grandi ambizioni. Il Trapani è la società che più mi ha cercato e voluto e non ho esitato a dire si ed a mettermi in gioco per questa nuova esperienza. Sarà una esperienza nuova anche giocare in una piazza del Sud: la gente è calorosa e vicina alla propria squadra. Sarà un’esperienza nuova e importante”.

Ho parlato – ha continuato Marras – con mister Calori, non lo conosco di persona, ma come allenatore. Sono sicuro che mi darà una grande mano a livello professionale. Io sono pronto a mettermi a disposizione dello staff e dei miei nuovi compagni. Sono un esterno mancino, che può giocare sia a destra sia a sinistra. Velocità e tecnica sono le mie caratteristiche principali”.

Commenti