L’Orizzonte si mangia le mani, il successo va a Montella

L’Orizzonte si mangia le mani, il successo va a Montella

AVELLINO – Torna a casa con l’amaro in bocca l’Orizzonte al termine della partita contro l’Acca Volley Montella. Il roster di coach Corrado Scavino dà grande battaglia, ma alla fine deve arrendersi alle padrone di casa.

Complice anche un po’ di sfortuna, dato che dopo tre minuti di gioco arriva il cambio forzato di Morfino con Vinciguerra, infortunatasi al ginocchio. L’Orzzonte riesce a tenere un buon ritmo, ma sul 14-16 arriva un cambio di tendenza. La squadra di casa alza i ritmi, complice un’ottima Kostadinova, e si porta il primo set: 25-23.

Nella seconda parte di gara, l’Orizzonte scende sul parquet determinata e pronta a non commettere gli stessi errori della prima. Ne viene fuori un set fantastico, dove la squadra ospite riesce ad imporre i propri ritmi e a portare il risultato sull’1-1 (22-25).

Sulla parità ne viene fuori una partita entusiasmante. Anche nella terza frazione l’Orizzonte mantiene un buon margine di vantaggio, ma solo fino al 14-16. Poi, qualche piccolo incidente di percorso costa caro: 25-23.

Il quarto set sembra destinato alle padrone di casa, che al secondo time-out sono avanti 16-13. Reazione di forza delle ospiti, che riescono a ribaltare il risultato: 17-19. Inutile dire che non c’è un attimo per distrarsi. L’Orizzonte ha più di un’occasione per chiudere a proprio favore, ma non lo fa. Allora si va ai vantaggi, dove a spuntarla è la squadra di casa: 28-26.

Tabellino

Acca Volley Montella-Messaggerie Orizzonte 3-1 (25-23, 22-25, 25-23, 28-26)

Acca Volley Montella: Altomonte 4, Kostadinova 20, Boccia 11, Mauriello 16, Piscopo 9, Matarazzo 2, Labate 14, Panno(54%), Passaseo, Granese, Murri n.e, Parisi n.e, Cione n.e; All: Matarazzo

Messaggerie Orizzonte: Liguori 16, Oliva 16, Salamone 15, Avenia 10, Morfino 5, Camarda 11, Barbagallo(80%), Vinciguerra, Scirè n.e, Foscari n.e, Surace n.e, Todaro n.e; All: Scavino

Commenti