Il Catania torna a vincere in trasferta, Russotto “sposta” gli equilibri: i VOTI ai protagonisti

Il Catania torna a vincere in trasferta, Russotto “sposta” gli equilibri: i VOTI ai protagonisti

CATANIA – Una vittoria che si attendeva da tempo è arrivata in casa Catania. I rossazzurri hanno vinto per 3-0 contro la Virtus Francavilla sul campo neutro di Brindisi. Decisive le reti di Lodi su rigore, Russotto e Djordjevic. La nostra redazione dà i voti ai protagonisti del match.

CATANIA

Russotto 7,5: viene lasciato in panchina al posto di Di Grazia. Quando entra in campo, il Catania conduce per 1-0. Riesce a lasciare il segno realizzando un bellissimo goal dalla distanza e poi servendo l’assist vincente a Djordjevic per lo 0-3 finale. Mette lo zampino in tutte le occasioni del Catania da quando mette piede sul terreno di gioco, il suo apporto risulta decisivo. Diventa imprendibile per i difensori del Francavilla che, un po’ per bravura del 7 rossazzurro e un po’ per la stanchezza, si fanno sorprendere facilmente lasciandolo ragionare tranquillamente su cosa fare. Una bella prestazione che rafforza la personalità di un calciatore decisamente ritrovato.

Caccetta 7: rispetto alle prime gare, sembra essere più in palla. Più presente a centrocampo, suda sette camicie e riesce a primeggiare nei contrasti. Dà il supporto giusto sia in fase difensiva che offensiva, Sta trovando la sua dimensione.

Biagianti 6,5: il capitano etneo corre tantissimo, si spende per la squadra. Guadagna il calcio di rigore che sblocca il match, ma è anche protagonista di qualche tiro dalla distanza non andato a buon fine. È bravo a tenere il centrocampo compatto insieme con Lodi e Caccetta, sta bene in campo.

Giudizio generale: il voto da attribuire a questo Catania è 7,5. Prima del calcio di rigore, i rossazzurri non brillano in campo. Poi il goal di Lodi sblocca i siciliani, che iniziano a prendere le misure e a controllare il match. La gara è stata preparata bene, il risultato premia gli allenamenti settimanali. Semenzato e Di Grazia, preferiti a Russotto ed Esposito, giocano dall’inizio e non deludono. L’ingresso di Russotto, tuttavia, è risultato decisivo per chiudere la partita. La difesa è compatta, ordinata e rispetto alle scorse partite non ci sono sbavature. Centrocampo promosso, buone anche le geometrie di gioco. Vittoria comunque meritata, ma gli etnei sono stati protagonisti dagli ultimi cinque minuti del primo tempo. Ovvero, dalla rete di Francesco Lodi.

GLI ALTRI

3-5-2: Pisseri 6,5; Aya 6,5, Tedeschi 6,5, Bogdan 6,5; Semenzato 6, Lodi 6,5, Marchese 6,5; Curiale 6, Di Grazia 6; Ripa 6, Blondett 6, Bucolo 6, Djordjevic 6.

VIRTUS FRANCAVILLA

3-5-2: Albertazzi 5,5; Maccarrone 5,5, Prestia 6, Abruzzese 5,5; Pino 5,5, Sicurella 6, Folorunsho 6, Buono 6, Agostinone 5,5; Ayina 5,5, Saraniti 5. All. D’Agostino 5,5

Commenti