Catania oggi di scena in Coppa Italia con un Rosina in più ed un Baiocco in meno

Catania oggi di scena in Coppa Italia con un Rosina in più ed un Baiocco in meno

CATANIA – In attesa del processo di primo grado che si terrà domani a Roma, il Catania scende in campo. Questa sera i rossoazzurri se la vedranno allo stadio Angelo Massimino con la Spal, avversaria nel contesto di un confronto valido per il secondo turno eliminatorio di Coppa Italia. Per l’occasione scenderanno in campo qualche neo acquisto (Ficara, De Rossi, Bacchetti e Calderini tra gli altri), ma anche alcuni pezzi pregiati rimasti in organico, probabilmente ancora per poco (Rosina e Gyomber, pure Maniero convocato).

Modesta affluenza di pubblico con i gruppi di tifosi organizzati in contestazione all’indirizzo dell’ex presidente Antonino Pulvirenti. Il periodo ferragostano, unitamente all’incertezza sul futuro del Catania ed i prezzi dei biglietti ritenuti da più parti elevati, allontanano i tifosi per la prima gara ufficiale della stagione 2015/2016.

Mister Giuseppe Pancaro ha aumentato i carichi di lavoro in questi giorni, mentre la Spal è squadra più rodata e non priva d’entusiasmo dopo avere estromesso dalla competizione il Rende e vinto sorprendentemente, in amichevole, sul campo dell’Udinese. Indisponibile il perugino Baiocco: era sicuro di firmare il contratto che lo avrebbe legato al Catania, ma non verrà tesserato per motivi di natura tecnica.

La vincente tra Catania e Spal affronterà, nel turno successivo, il Cesena dell’ex rossoazzurro Mazzotta, che ieri ha travolto il Lecce per 4-0 in terra romagnola.

PROBABILE FORMAZIONE CATANIA:

(4-3-3) Ficara; Parisi, Gyomber, Bacchetti, De Rossi; Chrapek, Odjer, Sessa; Rosina, Rossetti, Calderini.

CONVOCATI CATANIA:

Portieri: Biondi, Ficara, Matosevic.

Difensori: Bacchetti, De Rossi, Gyömber, Parisi, Ramos, Rescigno.

Centrocampisti: Chrapek, Cozza, Odjer, Schisciano, Sessa.

Attaccanti: Calderini, Di Grazia, Maniero, Rosina, Rossetti, Tortolano.

Commenti