Catania, Marcolin rescinde il contratto

Catania, Marcolin rescinde il contratto

CATANIA – Rescissione consensuale del contratto. Attraverso questa modalità Dario Marcolin raggiunge l’accordo per la separazione dal Calcio Catania. Termina così ufficialmente l’avventura ai piedi dell’Etna del tecnico bresciano, che nella seconda parte dello scorso campionato subentrò in panchina a Maurizio Pellegrino, facendo ritorno in Sicilia dopo l’esperienza degli anni scorsi in qualità di vice Mihajlovic in Serie A.

Sul campo non sono arrivate le risposte attese. Il Catania, profondamente rinnovato in sede di calciomercato, non è riuscito a rendere secondo le aspettative arrivando a centrare la matematica salvezza in B soltanto a fine campionato.

Troppo poco per una squadra appositamente allestita per strappare il pass per la A. Adesso i rossoazzurri sono ripartiti da Giuseppe Pancaro in panchina. Marcolin, invece, è alla ricerca di una nuova sistemazione che potrebbe essere il Mantova, club che ha avviato diversi contatti nelle scorse settimane con lui.

Commenti