Albatro da urlo: successo sul Benevento!

Albatro da urlo: successo sul Benevento!

SIRACUSA – Tanto orgoglio ed animo: l’Albatro Siracusa dimostra di che le difficoltà possono essere superate togliendosi molte soddisfazioni. Il successo sul Benevento, squadra difficile da affrontare, ne è le dimostrazione, anche perché la squadra di coach Giuseppe Vinci ha dovuto fare a meno di uno dei suoi uomini migliori: Dinko Dedovic, espulso dopo 12 minuti di gioco.

La squadra di casa parte forte, portandosi sul 7-1. Nonostante l’assenza di Dedovic, il gruppo di Vinci regge bene e si porta sul 14-9. Poi, un calo improvviso consente ai campani l’incredibile rimonta 14-13, punteggio che chiude la prima frazione di gara.

Nel secondo tempo, la sfida rimane accesa, con l’Albatro che cerca l’allungo e gli avversari che, invece, cercano la definitiva rimonta. Ma i siciliani sono molto compatti e riescono ad approfittare in modo più che positivo le occasioni create. In grandissima forma il terzino Luciano Brancaforte, autore di 8 reti. Bene anche il giovanissimo classe 1999 Gianluca Vinci, che è riuscito a contribuire al punteggio con una marcatura. Alla fine l’Albatro gioisce nel migliore dei modi: 26-20.

Tabellino

Teamnetwork Albatro: Vaquez, Mincella, Brancaforte 8, Dedovic 3, Calvo A. 5, Conigliaro 3, Giannone 5, Ragusa 1, Corsico, D’Alberti, Di Stefano, Vinci 1, Musumeci, Campisi. All: Giuseppe Vinci

Benevento: De Figlio, Buonocore 2, Chiumento 2, Sangiuolo A. 2, Iannotti, Sangiuolo G. 5, De Angeli, Castiello, De Nigris, Schipani, Petrychko 4, De Cristofaro, De Siero 5. All: Giustino Ciullo

Commenti