Sabato 21 a Calamonaci “Le Maschere” di Canicattini Bagni

Sabato 21 a Calamonaci “Le Maschere” di Canicattini Bagni

CALAMONACI – Cresce la rassegna teatrale “Città di Calamonaci – Premio Giovanni Raffiti”, giunta alla sesta edizione. Al cartellone di quest’anno il direttore artistico Enzo Raffiti ha aggiunto un’altra opera che allunga l’appuntamento degli spettacoli sino alla fine di marzo. Sabato sera, 21 febbraio, sarà la compagnia teatrale “Le Maschere” di Canicattini Bagni (Siracusa) ad arricchire il cartellone della rassegna teatrale con la divertentissima commedia di Nunzio Mozzicato “Io, lui e l‘altro”.

Si tratta di un’opera e di una compagnia, nuova nella ricca kermesse di teatro regionale calamonacese, che la direzione artistica, il presidente della Proloco Calamonaci Pasquale Schittone e l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Inga, vogliono regalare a tutti gli abbonati per premiarli della loro fedeltà e per aver riempito il teatro “Aldo Nicolaj” in tutti questi anni d’intensa attività artistica.

Si registra, pertanto, un cambiamento di programma nel cartellone degli spettacoli. “Sabato 7 marzo, l’associazione Teatro e Amicizia Allavam di Ribera – conferma il direttore artistico Enzo Raffitidebutterà con la nuova commedia Un Misi a Lu Friscu, mentre il 21 marzo sarà il turno della locale compagnia teatrale CalamonacinScena con Adda Passà ‘a Nuttata tratta dal capolavoro di Eduardo De Filippo Napoli Millionaria”.

La rassegna prevede una serata di spettacolo finale che potrebbe svolgersi sabato 28 marzo e che prevede la premiazione della migliore compagnia teatrale tra le dieci presenti quest’anno e l’assegnazione del trofeo La Sicilia all’associazione che ha saputo realizzare il migliore spettacolo.

Commenti