Milazzo: “Alte terre di mezzo” presenta la nuova stagione

Milazzo: “Alte terre di mezzo” presenta la nuova stagione

MILAZZO – “Anche quest’anno Milazzo avrà una stagione teatrale degna di questo nome”, con queste parole Giuseppe Pollicina, direttore artistico dell’associazione “Le alte terre di mezzo”, ha iniziato stamattina la presentazione del cartellone del teatro Trifiletti nell’aula consiliare di Milazzo.

Anche l’assessore alla cultura, Salvatore Presti, ha messo in evidenza come, nonostante le difficoltà economiche e la mancanza di risorse, si è sostenuta una proposta culturale volta a dare lustro alla città.

Il cartellone teatrale è stato creato in base alle possibilità economiche ma rappresenta in ogni caso un valido contenitore che mira alla crescita e allo sviluppo dell’hinterland.

Ancora una volta quindi “Le alte terre di mezzo” ha deciso di investire su Milazzo, scegliendo di abbassare i prezzi e assicurandosi così il massimo delle presenze con conseguenti effetti positivi per il territorio.

Ad inaugurare la stagione sarà, il 22 novembre, il capolavoro di Pennac, “Grazie”. La chiusura invece, è assegnata a “Family House” di Stefano Santerini che sarà rappresentata il 17 aprile

Commenti