Il giovane Montalbano: ambientazione anche nell’Agrigentino

Il giovane Montalbano: ambientazione anche nell’Agrigentino

AGRIGENTO – Alcune delle scene della seconda serie televisiva del giovane Montalbano saranno girate nell’Agrigentino. Il sindaco di Porto Empedocle e presidente del Distretto Turistico Valle dei Templi Lillo Firetto insieme con il sindaco di Realmonte Piero Puccio hanno effettuato un sopralluogo con il direttore di produzione della Palomar, nelle zone più suggestive dell’Agrigentino. Secondo il sindaco Firetto si tratta di un’ottima occasione di promozione della zona.

Nello specifico:  è stata disposta lungo la strada panoramica della Scala dei Turchi una piazzola di sosta per girare le immagini dall’alto. Secondo il copione proprio lì il giovane Montalbano durante un viaggio in auto verso l’aeroporto con l’amata Livia si fermerà con lei ad ammirare la maestosità del paesaggio.

Previste soprattutto riprese di “interni”. La Palomar ha a disposizione diversi camion ed automezzi, una cinquantina di persone, tra tecnici, attori e personale della produzione per l’ambientazione delle scene.

Il regista sarà Gianluca Tavarelli e i protagonisti: il giovane vice commissario Montalbano e la fidanzatina storica di lui saranno interpretati da Michele Riondino e Sara Felberbaum, la quale è famosa per la sua interpretazione nella fiction “Elisa di Rivombrosa”.

Foto: Vegafi

Commenti