Catania, successo dello show di Emanuele Coco dedicato alla danza

Catania, successo dello show di Emanuele Coco dedicato alla danza

CATANIA – Grandissimo successo per lo show dedicato alla danza di Emanuele Coco, andato in scena a Scenario pubblico sabato 14 marzo.

Con “Tanz! Procaci rimedi per menti fervide, racconto per voci, musicisti e macchinette elettroniche”, Emanuele Coco ed i suoi artisti, sono riusciti a rendere protagonista l’ascolto attraverso un mix di testi, musica e suoni, rendendo omaggio al mondo della danza. Lo spettacolo prende spunto dai pensieri dello psicanalista austriaco Wilhelm Reich, amico e allievo di Freud, e del sociologo Herbert Marcuse, che tentarono di analizzare il conflitto tra la nostra parte “instintiva” e le limitazioni imposte dal vivere collettivo. Un conflitto che i due studiosi come Emanuele Coco, autore del testo, dell’ideazione musicale e della regia, considerano il frutto di ragioni culturali e politiche.

Stretto in questa uniformità di azioni, commenti e “post”, l’individuo si trova privato di ogni reale uscita dalla prigionia che lo tiene lontano dai propri desideri. Egli ovvero è condannato a una “eterna ripetitività” nietzschiana nella quale anche le azioni apparentemente “audaci” sono svuotate di qualsiasi rivoluzionaria espressione del sé, e si traducono in gesti ripetitivi e stigmatizzati: dal nudo su internet al ballo in discoteca“, afferma l’autore.

L’obiettivo del regista è quello di offrire al pubblico una personale via d’uscita da questa condizione, e per farlo si affida alla danza. “Non un racconto sul ballare, ma un omaggio al danzare“, sostiene Coco. “Solo un movimento personale, intimo, consapevole, irriverente, non omologato e spontaneo (sia esso fisico che simbolico), può trascinare via ognuno di noi dalla banale ripetitività dei gesti omologati. Solo un’affermazione del Sé, della propria diversità, dei propri intimi desideri – per quanto possa suonare ridicola o scomposta di fronte alle mode prestabilite – offre la possibilità a ognuno di noi di dare voce alla propria vita e alla legittima voglia di tentare di essere felice“, conclude l’autore.

 

Tanz! Procaci rimedi per menti fervide, racconto per voci, musicisti e macchinette elettronicheTanz! Procaci rimedi per menti fervide, racconto per voci, musicisti e macchinette elettroniche 1 Tanz! Procaci rimedi per menti fervide, racconto per voci, musicisti e macchinette elettroniche 3  festival-show-arena1 bobuskers2014_21-148x112

Commenti