Catania a La Cartiera la seconda edizione del Rock’n’Roll Circus

Catania a La Cartiera la seconda edizione del Rock’n’Roll Circus

Dopo il successo del primo appuntamento torna a “La Cartiera” l’evento “Rock’n’Roll Circus”, sabato 17 gennaio ospite il gruppo romano “Le Mura”.

Live band, acrobat show e disc jokey sono gli ingredienti principali del secondo atto del “Rock’n’Roll Circus”.

“Il primo appuntamento, il 25 dicembre, è stato un vero super party – commenta l’ideatore del format Tommaso Ferrarala gente è rimasta molto contenta sia dell’esibizione del gruppo “Boilers”, sia delle danzatrici della scuola Danz’Art di Alessandra Ambra che anche per il secondo incontro incanteranno il pubblico con le loro esibizioni. Tutti si sono fermati all’ingresso per farsi truccare, insomma il coinvolgimento è stato al massimo e anzi ci scusiamo con chi non ha avuto la possibilità di partecipare”.

Rock'n'roll Circus Le Mura

Il biglietto questa volta avrà il costo di 5 euro e comprenderà uno spettacolo di clown e giocoleria messo in scena da Carlotta e Delirio e l’esibizione delle ballerine di Danz’Art Annalusi Rapicavoli, Serena Fede e Nadia Montemagno con i loro numeri acrobatici e aerei, che apriranno la serata.

Il gruppo musicale romano “Le Mura”, per la prima volta a Catania, sarà il protagonista indiscusso della serata.

“Le Mura” è nato a Roma nel 2008 grazie al cantante e bassista Andrea Imperi Purpura, che coinvolge e contagia con il suo entusiasmo il batterista Bruno Mirabella e il chitarrista Gabriele Proietti.

Il successo per il gruppo era arrivato con i video caricati su Youtube e ora la rock band è pronta per conquistare il pubblico dei locali della Roma notturna con il suo spietato rock’n’roll psichedelico. Nel 2013 “Le Mura” decidono di affidare i loro nuovi lavori in trio a “La Zona” di Emiliano Ra-b e Piotta.

La prima pubblicazione ufficiale è uscita nell’ottobre del 2013 con l’EP “Adoro Perdere Tempo” e a dicembre il primo singolo e video ufficiale: “Sotto di 31”. A marzo è uscito il nuovo EP “Ah Ah” accompagnato dal singolo “Sai Per Dove”. Comincia così la collaborazione con La Zona/La Grande Onda.

Commenti