Scuole di Paternò celebrano la Festa dell’albero alle Salinelle

PATERNO’ – Una mattinata nel segno dell’ecologia per i bambini delle scuole paternesi, che hanno celebrato la Festa dell’Albero, che quest’anno si è tenuta presso l’area naturale delle Salinelle. L’iniziativa è stata organizzata dal comune di Paternò, in collaborazione con le scuole dell’obbligo e il Corpo Forestale, insieme alle associazioni Anpas, Misericordia, Pro Loco, Vivisimeto e Italia Nostra, con l’obiettivo di sensibilizzare i più giovani al rispetto della natura e alla cura delle aree verdi.

Decine di studenti, provenienti dalle scuole dell’obbligo cittadine, si sono riuniti presso l’Ex
Macello, da dove è partito un interessante percorso didattico, grazie al quale i bambini hanno potuto visitare il Museo della Civiltà Contadina, la Fonte Maimonide, e infine, a chiudere il tour, l’area geologica delle Salinelle.

festa dell'albero paternò 221114

E proprio vicino ai vulcanetti di fango si è celebrata la festa vera e propria, con gli studenti che hanno messo a dimora un centinaio di piante, tutte appartenenti a specie autoctone, con l’aiuto degli operai del Corpo Forestale. Ad accompagnare i bambini, nel corso della mattinata, erano presenti anche il sindaco di Paternò, Mauro Mangano, l’assessore al Verde pubblico, Agostino Borzì e il consigliere comunale, Giovanni Parisi.

«Grazie a questa manifestazione i bambini hanno potuto visitare, alcuni di loro per la prima volta, una delle aree naturalistiche più importanti del nostro territorio – afferma l’assessore Agostino Borzì –, e hanno avuto la possibilità di cimentarsi in prima persona nella cura del verde. Le piante ci sono state fornite dal Corpo Forestale, partner dell’iniziativa, in occasione della Festa, che prende le mosse da una legge nazionale che impone ai Comuni di piantare, ogni anno, un numero di alberi almeno pari a quello dei nuovi nati».

«La scelta delle Salinelle come luogo per celebrare la Festa dell’Albero non è casuale – ha
evidenziato il sindaco di Paternò, Mauro Mangano -, abbiamo voluto che i nostri ragazzi
imparassero a conoscere questo importante sito naturalistico, che fino a poco fa era invaso dai rifiuti e che invece adesso, grazie all’impegno profuso da questa Amministrazione, è ritornato ad essere un posto dove le famiglie e i bambini possono trascorrere del tempo a contatto con la natura».

visita all'isola ecologica paternò 22\11\14

E mentre alle Salinelle si celebrava la Festa dell’Albero, le classi IV e V dell’Istituto Comprensivo
“G.B. Nicolosi” hanno effettuato un tour guidato dell’Isola Ecologica di Contrada Tre Fontane,
nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, accompagnati dai docenti, dalla
Ditta Dusty, che gestisce l’impianto, e dal sindaco, Mauro Mangano.

L’iniziativa è stata organizzata, in collaborazione con il Comune paternese e la Ditta Dusty, dalle associazioni ANPAS-Paternò, WWF Catania, Rifiuti Zero Sicilia, Comitato spontaneo Mamma in Comune, ASSE Sicilia, UPA Paternò, FIPSAS Paternò, Dart Club Masters Paternò, Ass.Sportiva Taekwondo Paternò, AGESCI Paternò, Strata Nova Paternò.

Commenti