Insegnante di Favara condannato per truffa: esibì falso diploma

Insegnante di Favara condannato per truffa: esibì falso diploma

FAVARA – Diploma di specializzazione falso e tanta sicurezza nel presentarlo. Sono questi i due elementi sui quali Giuseppe Sgarrito ha fatto perno per nove lunghi anni, nel presentare domanda per ottenere supplenze come insegnante di sostegno.

Molti gli istituti superiori nei quali la truffa è stata portata a termine. Dal 2001 al 2009, infatti, il 42 enne ha lavorato presso l’istituto per l’agricoltura di Castelbuono, al commerciale e geometri di Prizzi, allo scientifico di Lercara Friddi, al commerciale di Alia, al classico di Valledolmo.

Nel 2011 la prima condanna: il tribunale di Termini Imerese lo obbliga a 8 mesi di carcere oltre al pagamento di una multa pari a 800 mila euro. Tale pena viene poi sospesa per gli episodi di Castelbuono e di Lercara.

Oggi la pena è divenuta definitiva in quanto la Corte dei Conti lo condanna al pagamento di 111.574 mila euro cifra pari agli stipendi percepiti in nove anni.

Commenti