Torna il Festival della città educativa: a confronto sanità e politica

Torna il Festival della città educativa: a confronto sanità e politica

PALERMO – Dopo la firma del Patto educativo per Palermo avvenuta a Palazzo delle Aquile lo scorso 5 gennaio, riprende il percorso del Festival della Città Educativa.

Si è cominciato oggi con il seminario “Garantire la Salute: benessere, territorio e agenzie educative” è il tema del seminario che è iniziato questa mattina alle ore 10 al Centro di Giustizia Minorile.

Un incontro in cui si confrontano gli esponenti di spicco della sanità e della politica locale per la salute e si guarda anche al ruolo dell’urbanistica, dell’ambiente e della formazione nel garantire benessere ai più piccoli e a tutti i cittadini.

L’incontro è coordinato da Giovanna Perricone, docente all’Università di Palermo, e vede la partecipazione, tra gli altri, dell’assessore comunale Agnese Ciulla, dell’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino, il direttore dell’Asp di Palermo Antonino Candela. Nella seconda sessione di lavori, a partire dalle ore 15,30, intervengono: Maurizio Carta, Silvano Riggio, Anna Terminello.

“In concreto, a conclusione del percorso, istituzioni, enti, organizzazioni e associazioni che aderiscono al Festival si assumono un compito specifico e verificabile: realizzare un ”pezzo” di quel progetto di città che si è elaborato insieme. Nel corso del 2015 si cureranno momenti di monitoraggio e verifica dell’attuazione degli impegni assunti da ciascuno”

Commenti