Legambiente, iniziativa “mare e legalità”

Legambiente, iniziativa “mare e legalità”

PIZZOLUNGO – Si chiama “Vivi un mare di legalità e bellezza” l’iniziativa promossa da Legambiente di Pizzolungo, con la collaborazione del comitato di quartiere e le associazioni Libera, Tempo Reale, Inaltomare scuola sub e l’hotel Tirreno. L’associazione, a partire da domani mattina, innesterà alcune piante nel cosidetto “parco della memoria”, ove sorge la stele che ricorda la strage di Pizzolungo, e successivamente i volontari ripuliranno la caletta e il fondale marino antistante.

“Da questo appuntamentospiega il presidente di Legambiente Trapani-Erice Benigno Martinezseguirà per il resto dell’estate un progetto pilota che nasce principalmente con lo scopo di sensibilizzare i cittadini a tenere pulito il tratto di costa che abitualmente affollano. Nella caletta, si vuole creare un punto di presidio, che sarà frequentato anche da volontari di Legambiente, dove saranno collocati cartelli che invitano le persone ad usare i raccoglitori della spazzatura differenziata, i posacenere da spiaggia messi a disposizione; la caletta sarà anche abbellita con piante e fiori. Speriamo che le nostre iniziative possano far riflettere tutti coloro che, ancora oggi, abbandonano rifiuti sulle coste o in mare”.

Foto: Associazione Acmos (Licenza CC)

Commenti