Al Cannizzaro di Catania controlli gratuiti per prevenire i tumori del cavo orale

Al Cannizzaro di Catania controlli gratuiti per prevenire i tumori del cavo orale

CATANIA – L’Ospedale Cannizzaro aderisce alla prima Giornata della Prevenzione per la diagnosi precoce dei tumori del cavo orale, prevista per venerdì 10 aprile: dalle 9 alle 13, nell’ambulatorio di Chirurgia cervico-facciale, al primo piano del padiglione Q, sarà possibile sottoporsi gratuitamente a controlli specialistici.

L’accesso è libero e non servono prenotazioni; a seguito dello screening del cavo orale, il paziente potrà essere invitato dai medici a una visita di approfondimento.

Promossa a livello nazionale dall’Associazione degli Otorinolaringologi Ospedalieri Italiani (Aooi), realizzata in Azienda dall’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria e Chirurgia cervico-facciale diretta dal dott. Vincenzo Saita, con il sostegno della Direzione generale e sanitaria, l’iniziativa punta a sensibilizzare i cittadini sull’adozione di corretti stili di vita e sulla tempestività della diagnosi per migliorare i risultati dei trattamenti sanitari.

Gli esperti evidenziano, infatti, i fattori di rischio che possono favorire l’insorgenza dei tumori del cavo orale: fumo, abuso di alcol, scarsa igiene orale, infezione da Papillomavirus, microtraumi cronici della mucosa della bocca dovuti a protesi dentarie, eccessiva esposizione al sole e dieta povera di frutta e verdura; se si è soggetti ad almeno un fattore di rischio, le visite otorinolaringoiatriche periodiche sono fortemente raccomandate.

Oltretutto, la diagnosi precoce di questo tipo di carcinoma è semplice e non richiede metodi invasivi; anzi, come sottolineano gli specialisti, consentendo una chirurgia conservativa, evita trattamenti demolitivi con conseguenze invalidanti, riduce i costi di terapie e riabilitazione e aumenta fino all’80% la sopravvivenza libera da malattia.

Commenti