Ragazza si suicida al supermercato tagliandosi la gola con una scatoletta di tonno

Ragazza si suicida al supermercato tagliandosi la gola con una scatoletta di tonno

Ha dell’incredibile quanto successo intorno alle 10 di stamattina al Carrefour di Burolo, nei pressi di Ivrea.

Una ragazza di 25 anni, mentre era in coda con i familiari, fra cui c’era sicuramente la madre, ha preso una scatoletta di tonno dal carrello e con l‘affilatissimo coperchio si è tagliata la gola davanti a tutti i presenti.

Inutile il tentativo, da parte di familiari e non, di fermare l’emorragia e di far intervenire il 118; la ragazza non ce l’ha fatta.

I carabinieri adesso indagano, per capire cosa abbia portato la giovane a compiere questo gesto: sicuramente soffriva di un’acuta forma di depressione per la quale era già in cura.

Commenti