“Io studente di Sergio Mattarella, un’emozione unica”

“Io studente di Sergio Mattarella, un’emozione unica”

PALERMO – Il signor Ilario Cipresso, siciliano doc e classe 1943, adesso vive da anni al nord ma i suoi studi li ha compiuti a Palermo e ha un libretto universitario che è diventato preziosissimo.

Riporta la firma del neo eletto presidente della Repubblica Italiana. Mattarella è il primo siciliano al Colle: un onore per l’intera isola. Iscritto a giurisprudenza il signor Cipresso ha sostenuto l’esame di diritto parlamentare con Sergio Mattarella e rispolverando tra i ricordi ha recuperato il “prezioso” libretto universitario.

“Era il 1978 – spiega il “fortunato” ex studente – e da lì a due anni ci sarebbe stata la tragedia di Piersanti Mattarella, fratello del professore. All’epoca era considerato un docente molto in gamba tanto che era diventato ordinario giovanissimo: aveva soltanto due anni in più di me”.

“Tra noi studenti – spiega il signor Cipresso – era considerato come una persona molto autorevole e perbene. Io presi 22 all’esame: il diritto parlamentare non era il mio forte! Mi piaceva di più quello costituzionale che sostenni con il professor Virga: presi 26″.

Un esame con un presidente della Repubblica emoziona il signor Cipresso: “Appena è stato fatto il suo nome come papabile per la presidenza mi sono ricordato di quell’esame”.

“È strano esser stato un allievo – conclude ridendo – di una persona così prestigiosa: vuol dire che sono diventato importante anch’io!”.

Scherzando Pietro, il figlio del signor Cipresso, ha scritto su Facebook che metterà il libretto universitario – un prezioso cimelio – in vendita su ebay!

Commenti