Riposto, presentate le attività del grest “Città per gioco 2015”

Riposto, presentate le attività del grest “Città per gioco 2015”

RIPOSTO – Nel salone del vascello del Municipio di Riposto è stato presentato, alla presenza del sindaco Enzo Caragliano, dell’assessore alla Solidarietà Sociale, Gianfranco Pappalardo Fiumara, il grest istituzionale “Città per gioco 2015” che vede l’Amministrazione impegnata in sinergia con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Russo Sebastiano Calcio “Luigi Capuana” e le Istituzioni del territorio. Il Progetto Estivo “Città per Gioco 2015”, che ha raggiunto la sua quindicesima edizione, quest’anno si realizzerà dal 30 giugno al 1° agosto nella struttura della Scuola Montessori e promuove una serie di attività a carattere ricreativo-culturale, per i minori del territorio appartenenti alla fascia di età 5/15 anni (di cui una notevole parte appartenenti alle fasce a rischio).

Tra gli obiettivi che si intendono perseguire con tale iniziativa, il sostegno alle famiglie durante il periodo di inattività scolastica (il progetto si prefigge, infatti. finalità di contenuto sociale, in quanto rivolto anche a sostegno delle famiglie e dei bambini/e in condizione di disagio). “Il Grestcome sottolinea il sindaco Enzo Caraglianoha anche l’intento di fornire ai giovani, attraverso il gioco, strumenti educativi ed istruttivi circa i temi del rispetto della legalità, dell’ambiente, della natura e dell’integrazione sociale”.

Il vice sindaco e assessore alla Solidarietà, Gianfranco Pappalardo Fiumara: “Città per gioco rappresenta il grest istituzionale dell’Ente che educa fortemente il nostro tessuto sociale e in particolare i bambini, attraverso il mare, lo sport, il disegno, la creatività. Città per gioco è l’incipit della Summer Event che prossimamente vedrà un susseguirsi di eventi a partire dal 15 luglio sino al 30 settembre“.

Ci si può rivolgere per le iscrizioni agli uffici comunali della Solidarietà sociale entro il 24 giugno.

Commenti