Gentiloni in visita a Catania, Buceti: “il sindaco mostri la vera condizione della città”

Gentiloni in visita a Catania, Buceti: “il sindaco mostri la vera condizione della città”

CATANIA – “La città non può essere utilizzata come l’ennesima passerella politica dove il sindaco Bianco mette in mostra uno scenario fittizio della città al Ministro o al Capo di Governo di turno”.

Con queste parole, il consigliere della municipalità di Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo, Erio Buceti, vuole ribadire che “la visita di Gentiloni oggi dev’essere occasione per affrontare i reali problemi della nostra città che vive una crisi economica e di sicurezza che non ha precedenti”.

“Il capoluogo etneo – prosegue il consigliere – affronta ogni giorno, senza mezzi e strutture adeguate, problemi e di disagi di ogni tipo ed ora i catanesi sono stanchi di essere vittime del partitismo esasperato che ci lascia solo belle promesse e pochi, pochissimi fatti concreti. Bianco mostri quindi al Premier la vera condizione di Catania. Quella che non può essere rappresentata nei salotti di Palazzo degli Elefanti o in altri luoghi di rappresentanza adeguatamente ‘impacchettati’. Mostri, invece, ai rappresentanti del Governo le condizioni di interi quartieri messi letteralmente in ginocchio dal vandalismo, dal teppismo e dalla mancanza di un piano di riqualificazione. Mostri le strade distrutte e piene di buche, mostri decine di immobili pubblici chiusi per vandalismo e che da decenni sono ferite aperte per le sei municipalità cittadine.

Il consigliere chiede poi che “Sindaco e Premier, oltre alla zona industriale, possano estendere il loro percorso ispettivo verso altre realtà. Piazze, impianti sportivi e altri luoghi di aggregazione che restano tali sono sulla carta. Catania e le sue periferie hanno bisogno di certezze per guardare con fiducia al futuro. Esattamente il contrario di quello che sta avvenendo sotto l’amministrazione Bianco”.

Commenti