Formazione e riqualificazione: la Regione rilancia Almaviva

Formazione e riqualificazione: la Regione rilancia Almaviva

PALERMO – Dopo l’accordo arrivano anche i fondi e il nuovo percorso per il rilancio di Almaviva.

“La Regione è disponibile sin da subito a finanziare i percorsi di formazione continua dei lavoratori Almvaviva, così da poter definire il progetto di formazione e avviare in tempi brevi le attività che consentiranno la riqualificazione professionale del personale”. Sono queste le parole dell’assessore regionale alle Attività Produttive, Mariella Lo Bello, che è riuscita a reperire i fondi attraverso la legge 236/93.

Un nuovo corso, dunque, sembra prospettarsi per l’azienda di call center e per i suoi dipendenti, per lungo tempo al centro di una discussione accesa e con lo spettro del licenziamento per i circa 1.600 lavoratori di Palermo.

“L’impegno degli assessorati alle Attività Produttive e del Lavoro – prosegue l’assessore Lo Bello – ha permesso di lanciare una proposta interessante. Credo che la formazione del personale, accrescendo le competenze dei lavoratori, doterà Almaviva di una maggiore competitività”.

Commenti