Emergenza rifiuti a Pedalino, Assenza: “Intervenire con la massima urgenza”

Emergenza rifiuti a Pedalino, Assenza: “Intervenire con la massima urgenza”

COMISO – “Intervenire con la massima urgenza a Pedalino, ordinando la rimozione dei rifiuti depositati su un terreno in fondo a Via Danubio. Tra di essi è evidente la presenza di “Eternit” contenente le famigerate fibre di amianto delle quali è nota la pericolosità per la salute delle persone”.

Ad affermarlo è il consigliere di opposizione, nonché deputato regionale, Giorgio Assenza che è intervenuto tempestivamente sulla questione rifiuti presentando una interrogazione al sindaco di Comiso, Filippo Spataro.

“L’amministrazione comunale – prosegue Assenza – è già stata investita del problema, attraverso una mozione presentata dai consiglieri di Circoscrizione del gruppo PDL, nel giugno dello scorso anno. A distanza di un anno e mezzo, non solo non si è intervenuti, ma la discarica abusiva è cresciuta, con grave disdoro della civica amministrazione per i gravi limiti che mostra nell’azione di prevenzione e controllo del territorio”.

“Occorre far prestoconclude Assenzadisponendo dell’ordinanza di rimozione dei rifiuti e, in caso di mancata ottemperanza, procedendo d’ufficio e avvisando i soggetti responsabili dell’esecuzione in danno e del recupero delle spese sostenute. Il tutto a difesa della salute dei cittadini e per evitare di dar luogo a una emulazione negativa, da parte di altri ignoti ed incivili trasgressori, che può alimentare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti”.

Commenti