Elezioni comunali in provincia di Catania: ecco dove si vota e i candidati

Elezioni comunali in provincia di Catania: ecco dove si vota e i candidati

CATANIA – Poco meno di 24 ore per le amministrative comunali: domani, domenica 11 giugno, infatti, i cittadini dei paesi che andranno alle urne saranno chiamati a esprimere la loro preferenza. Si vota in un solo giorno dalle ore 7,00 alle ore 23,00. In caso di ballottaggio, nei comuni che superano i 15mila abitanti e nel caso in cui uno dei candidati non raggiunga il 40% dei consensi, si tornerà nuovamente alle urne il 25 giugno.

In provincia di Catania i paesi con più di 15mila abitanti sono:

  • Paternò, con le candidature a sindaco di Mauro Mangano, Anthony Distefano, Nino Naso, Salvo La Delfa e Antonino Lombardo; 
  • Misterbianco, con Marco Corsaro, Nino di Guardo, Antonia Buzzanca e Giuseppe Di Stefano a contendersi la carica di primo cittadino;
  • Aci Catena, dove a presentarsi sono Francesco Salvatore Petralia, Bartolomeo Tagliavia, Basilio Orfila e Sebastiano Oliveri;
  • Scordia, con Maria Germanà, Maria Contarino, Franco Barchitta, Salvo Agnello, Francesco Leonardi, Vincenzo Gueli, Josè D’Amico ed Enzo di Benedetto;
  • Palagonia, con le candidature di Salvatore Tutino, Alessandro Gueli, Salvo Astuti, Gaetano Benincasa, Salvatore Salerno e dell’attuale sindaco Valerio Marletta.

Anche molti dei comuni più piccoli sono chiamati alle urne. Si tratta di:

  • Aci Bonaccorsi, con i candidati Salvo Tomarchio e Vito Di Mauro; 
  • Calatabiano, con le candidature di Giuseppe Intelisano, Salvatore Trovato, Antonio Petralia e Alessandro Di Bella;
  • Castiglione di Sicilia, con Antonio Camarda e Stefania Russotti;
  • Fiumefreddo di Sicilia, con i candidati Sebastiano Nucifora, Marinella Fiume, Salvatore Strano e Giosuè Malapenti;  
  • Licodia Eubea, con Giovanni Verga, Antonio Barone e Nunzio Li Rosi;
  • Linguaglossa, con Gaetano Del Popolo, Salvatore Puglisi e Salvatore Comodo;
  • Mazzarrone, con i candidati Nunzio Busacca e Giovanni Spata;
  • Militello in Val di Catania, con Giovanni Burtone, Claudio Sinagra, Nicola Umana, Giuseppe Astorina e Paolo Straniero;
  • Mirabella Imbaccari, Filippa Martines e Giovanni Ferro;
  • Nicolosi, con le candidature di Antonietta Maria Mazzaglia, Angelo Pulvirenti e Antonio Rizzo;
  • Raddusa, con Giovanni Allegra, Giuseppe Marino e Ignazio Margherone;
  • San Michele di Ganzaria, con la sfida tra Gianluca Petta, Danilo Parasole e Michele Lo Tauro;
  • Sant’Agata Li Battiati, con Otello Floresta e Marco Nunzio Rubino;
  • Santa Maria di Licodia, con i candidati Salvatore Mastroianni, Benedetto Torrisi, Santo Torrisi e Angelo Capace;
  • Vizzini, con Marco Sinatra, Salvatore Ferraro, Vito Cortese e Pippo Li Volti.

Si vota anche a Palermo e Trapani, per quel che riguarda i capoluoghi di provincia. Domani nel capoluogo siciliano saranno in 7 a contendersi la carica di sindaco: Leoluca Orlando, Fabrizio Ferrandelli, Ugo Forello, Ismaele La Vardera, Ciro Lomonte, Nadia Spallitta e Marco Lo Bue.

A Trapani, invece, sarà corsa a cinque per la carica di sindaco. A sfidarsi: Antonio D’Alì, Girolamo Fazio, Piero Savona, Marcello Maltese e Giuseppe Marascia.

Commenti