Dopo l’arresto, Genovese potrà tornare in Parlamento

Dopo l’arresto, Genovese potrà tornare in Parlamento

MESSINA – Il deputato nazionale di Forza Italia Francantonio Genovese, dopo la recente condanna a 11 anni per truffa, potrà tornare a svolgere il ruolo di deputato parlamentare.

La notizia arriva dopo che il Tribunale della Libertà ha accolto le istanze difensive e ha revocato la misura dell’obbligo di dimora a cui fu sottoposto nel 2015 dopo la revoca degli arresti domiciliari.

La difesa del deputato, capitanata dall’avvocato Nino Favazzo, ha espresso la propria soddisfazione puntualizzando come il tribunale abbia agito contro una misura che nello scorso anno la corte suprema aveva censurato. 

Commenti