Catania, il sindaco Bianco chiede al direttore dello Stabile di rimettere il mandato

Catania, il sindaco Bianco chiede al direttore dello Stabile di rimettere il mandato

CATANIA – Dopo le dimissioni del presidente Nino Milazzo dal Teatro Stabile emerge una nota, come rivelato da La Sicilia, nella quale il sindaco Enzo Bianco chiede un passo indietro al direttore artistico Giuseppe Dipasquale.

Quest’ultimo in scadenza a novembre avrebbe beneficiato di una proroga per qualche mese. Proroga che al primo cittadino non è andata giù e ha apertamente chiesto un percorso di condivisione per individuare un nuovo direttore artistico già il prossimo mese auspicando, quindi, la remissione del mandato di Dipasquale.

Negli ultimi mesi non sono mancate le polemiche sulla gestione del Teatro con uno scontro tra Nino Milazzo e alcuni consiglieri comunali sui conti dell’ente e su alcune assunzioni effettuate. A ciò si aggiungono le difficoltà dei lavoratori che per mesi non hanno percepito gli stipendi.

Adesso si cerca di ripartire da zero con una nuova rappresentanza e nuovi uomini per rilanciare un fiore all’occhiello della città.

Commenti