Belpasso, riflettori su “Garanzia Giovani”

Belpasso, riflettori su “Garanzia Giovani”

BELPASSO – Ha suscitato interesse e grande partecipazione oggi pomeriggio, nell’aula consiliare, il seminario su “Garanzia Giovani” organizzato dal Comune di Belpasso insieme al Centro dell’Impiego di Belpasso e Paternò ed all’Ordine dei Consulenti del lavoro di Catania: l’incontro è servito ad illustrare le finalità ed i dettagli del Piano “Garanzia Giovani” 2014-2020 varato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e si è dunque discusso di tematiche come occupazione, imprenditoria giovanile ed accesso al credito.

Presenti al tavolo dei relatori Bianca Prezzavento, assessore comunale alle Politiche del lavoro, Antonio Marino, presidente della Consulta giovanile di Belpasso, Salvatore Musumeci, presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Catania, Paolo Trovato, dirigente del servizio XII del Centro dell’Impiego di Catania e Michele Messina, dirigente del Centro per l’impiego di Paterno, mentre a moderare il dibattito è stato Carlo Sinatra, consulente del Lavoro a Belpasso.

Con enorme piacere – ha commentato il sindaco Carlo Caputo, assente per motivi istituzionali – l’Amministrazione che presiedo, anagraficamente la più giovane di sempre qui a Belpasso, ha colto l’occasione di organizzare ed ospitare questo evento formativo che mi auguro possa fungere da scintilla per l’avvio di attività imprenditoriali fruttuose per i nostri giovani e per il nostro territorio”.

Soddisfatta l’assessore Bianca Prezzavento: “La platea di giovani ed imprenditori che oggi hanno seguito con grande interesse il seminario su Garanzia Giovani è un segnale chiaro che c’è grande fame di lavoro ma anche altrettanta voglia di reagire e di ripartire con iniziativa e spirito imprenditoriale”.

Commenti