Un pezzo di storia: la difesa dello Stretto. Domani a Messina riapre Forte Cavalli

Un pezzo di storia: la difesa dello Stretto. Domani a Messina riapre Forte Cavalli

MESSINA – Per gli amanti della storia e della cultura, per chi volesse rivivere un momento d’oro della città di Messina, domani riaprirà il museo di Forte Cavalli. Le sue sale saranno disponibili per ammirare i Forti Umbertini e riscoprire la storia della Difesa dello Stretto, in occasione della grande guerra. 

Una vera fortezza, che resistette ai bombardamenti del 1943 e che sarà possibile rivivere non solo attraverso visite guidate, ma anche con la visione di video storici e la collezione delle bombe sganciate su Messina. 

Bombardamenti Messina Forte Cavalli

Un lavoro di restauro e recupero attuato dall’Associazione Zancle volto alla riscoperta storica e culturale della città. Per questo sono presenti numerose sale mostre e sono state rimesse a disposizione la piazza d’armi, la base “Scout” e il “Museo della Fortificazione Permanente dello Stretto di Messina”. Inoltre, dalla Fortezza è possibile godere di un fantastico panorama sullo Stretto.

Forte Cavalli. Panorama

Per maggiori informazioni si può consultare il sito “Fortecavalli”. 

Commenti