Vittoria, cimitero trascurato e nel degrado da anni

Vittoria, cimitero trascurato e nel degrado da anni

VITTORIA – Arriva a NewSicilia.it la denuncia di un nostro lettore che – allegando una dettagliata testimonianza fotografica e documentale – mostra lo stato del cimitero di Vittoria e l’immobilismo dell’amministrazione comunale di fronte alle molteplici segnalazioni.

cimitero vittoria

Lo stato di degrado più evidente è quello della colombaia numero 9, dove – come mostrato in foto – gran parte del soffitto è crollato e l’intera struttura è pericolosamente intrisa di umidità. Inoltre il pavimento è obsoleto e distrutto dalla caduta di pezzi di intonaco e pieno di polvere e sporcizia.

Una situazione che mette anche a rischio la sicurezza di chi, in questi anni, va a trovare i propri cari in quanto l’intero soffitto – senza appositi interventi – potrebbe cedere da un momento all’altro.

cimitero vittoria

La struttura si trova lungo il viale Alessandro Manzoni e per di più è dotata di una scala troppo larga per lo spazio che separa il corridoio dai loculi. Il risultato è che i visitatori per far passare la scala sono costretti a spingerla con forza danneggiando i portafiori dei loculi che si trovano in basso.

DSC_0351

Già nel 2011 il nostro lettore aveva segnalato la situazione al primo cittadino e con una nota dell’unità di staff di gabinetto il sindaco chiedeva, attraverso una diffida nei confronti dell’ufficio tecnico, un intervento immediato al dirigente del settore manutenzioni.

Un intervento che però non è mai arrivato. Dopo l’ennesima segnalazione al nostro lettore è stato lasciato il recapito dell’attuale assessore alle manutenzioni e lavori pubblici Angelo Dezio. Un incontro sarebbe dovuto avvenire nello studio dell’architetto – titolare del più grosso studio cittadino – ma sino ad ora non c’è mai stato.

Con l’avvicinarsi della commemorazione dei defunti, quindi, il cimitero di Vittoria sembra non essere pronto ad accogliere gli innumerevoli visitatori.

cimitero

Commenti