Via Renato Imbriani, migliorare la viabilità. Consigliere Grasso: “E’ possibile”

Via Renato Imbriani, migliorare la viabilità. Consigliere Grasso: “E’ possibile”

CATANIA – Migliorare la viabilità lungo l’intera arteria di via Renato Imbriani è possibile.

In qualità di consigliere della municipalità di “Borgo-Sanzio”, Orazio Grasso, ha richiesto l’istallazione di strisce pedonali rialzate in questa arteria, nei pressi dell’incrocio con via Dei Miti. Uno snodo di fondamentale importanza perché qui attraversano i ragazzini che frequentano la scuola “Carducci”, i professionisti che devono raggiungere il Tribunale del Lavoro o il giudice di Pace e i genitori che accompagnano i figli all’asilo nido Narciso.

Oltre a questo, il consigliere Grasso, chiede un pattugliamento costante da parte di tutte le forze dell’ordine che possa scoraggiare i tanti casi di “diseducazione civica” che puntualmente si verificano nel quartiere.

Di giorno la strada è piena di auto incolonnate ma la notte, con le corsie sgombre, le vetture sfrecciano a tutta velocità rischiando di investire i pedoni che attraversano la strada. Via Renato Imbriani rappresenta un punto nevralgico per la viabilità dell’intera circoscrizione di Borgo Sanzio. Un tratto stradale che da Largo Rosolino Pilo arriva fino a piazza Abramo Lincoln, attraversando via Monserrato.

Una zona altamente trafficata, piena di scuole, attività commerciali ed uffici che comporta un flusso veicolare sempre molto copioso, soprattutto la mattina e nel tardo pomeriggio. I passaggi rialzati, già istallati in molti punti della città, stanno dimostrando di funzionare evitando decine di incidenti stradali. “Con quest’opera, finalmente, – conclude il consigliere – anche via Imbriani diventerà sicura per tutti coloro che decideranno di muoversi a piedi”.

Commenti