Vacanza si trasforma in tragedia, gommone contro gli scogli: due morti

Vacanza si trasforma in tragedia, gommone contro gli scogli: due morti

CAGLIARI – Lo schianto contro gli scogli e la vacanza che si trasforma in tragedia.

È quanto accaduto a un sommozzatore di 34 anni, Giovanni Putzu, e un militare della Guardia di finanza in servizio a Palermo, Nicola Sanna, di 29, morti dopo essersi scontrati con gommone con degli scogli frangiflutti del porticciolo di Sant’Elia a Cagliari. Un impatto violentissimo, che sarebbe stato sentito anche da alcuni presenti nella zona.

Secondo le prime ricostruzioni, dopo lo schianto, avvenuto poco prima della mezzanotte, i 4 a bordo sarebbero finiti a mare. Le due donne sono state trasportate in ospedale e non sarebbero in pericolo di vita.

Ancora in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Commenti