Ucciso a colpi d’ascia a Palermo: oggi l’autopsia

Ucciso a colpi d’ascia a Palermo: oggi l’autopsia

PALERMO – Verrà eseguita oggi all’Istituto di medicina legale del Policlinico di Palermo l’autopsia sul cadavere di Vincenzo Guercio, il pensionato di 78 anni, ucciso sabato a colpi d’ascia dal cognato, Andrea Patti, 79 anni.

Un’aggressione brutale avvenuta davanti alla loro abitazione, in via Cristoforo Colombo, a Vergine Maria, quartiere periferico di Palermo.

La vittima è stata trasportata subito, con un’ambulanza del 118, all’ospedale “Villa Sofia” dopo aver riportato un vasto trauma cranico. Le sue condizioni sono apparse gravissime e infatti dopo qualche ora è morta.

Sull’omicidio indaga la sezione Omicidi della Squadra mobile di Palermo, guidata da Carmine Mosca.

Domani il giudice deciderà sulla convalida dell’arresto dell’uomo.

Commenti