Tutela dei dati sensibili: ecco il protocollo di intesa tra postale e ospedali

Tutela dei dati sensibili: ecco il protocollo di intesa tra postale e ospedali

CATANIA – Tutela e protezione dei dati sensibili. Questo il compito principale della polizia postale, che oggi ha firmato un protocollo d’intesa per la sicurezza informatica della aziende ospedaliere.

Nel progetto rientrano i più importanti ospedali di Catania: il “Cannizzaro”, il “Garibaldi” e il “Vittorio Emanuele”. I sistemi informatici dei nosocomi, infatti, raccolgono dati sensibili di grande importanza e per questo potrebbero trasformarsi in bersagli per hacker e terroristi.

Contro questi ultimi, inoltre, la polizia postale ha in progetto di rafforzare il sistema di prevenzione dei sistemi informatici di interesse pubblico. Già da tempo, infatti, tramite il Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma, viene svolta un’importante attività di prevenzione e repressione dei crimini informatici organizzati o terroristici che mirano ai sistemi pubblici.

Commenti