Tragedia sfiorata in un locale di Mascalucia: bimbo di 15 mesi accusa malore, titolare lo salva

Tragedia sfiorata in un locale di Mascalucia: bimbo di 15 mesi accusa malore, titolare lo salva

MASCALUCIA – Un sabato sera come tanti stava per trasformarsi in tragedia per un piccolo bimbo di appena 15 mesi colpito da uno spasmo febbrile con soffocamento

La vicenda è avvenuta in un locale di Mascalucia, a Catania, quando G.G., un piccolino di alcuni mesi, ha accusato un forte malore: cianotico, occhi rigirati, inerme. 

Il piccolo non dava segni di vita, la madre inizia a disperarsi. 

Secondo quanto riportato da LiveSicilia, è soltanto grazie al titolare del locale, Francesco D’Urso Somma, se il bambino è salvo. L’uomo, infatti, ha frequentato un corso di primo soccorso e ha subito effettuato le manovre per salvargli la vita: posiziona il bimbo su un fianco, poi sullo stomaco, esegue dei movimenti e – pochi minuti dopo – la felicità: il piccolo riprende a respirare. 

Un atto eroico a cui, i genitori del piccolo – che adesso si trova in osservazione all’ospedale Cannizzaro di Catania – devono la vita. 

Commenti