Titoli “ballerini” e ricettazione di assegni illeciti: operazione Postal Market smaschera 7 persone, arrestate

Titoli “ballerini” e ricettazione di assegni illeciti: operazione Postal Market smaschera 7 persone, arrestate

PALERMO – Questa notte i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Monreale hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di custodia cautelare emessa dal G.I.P. di Palermo – dottor Marco Gaeta – su richiesta dei Sostituti Procuratori della Repubblica di Palermo – dottoressa Renza Cescon e il dottor Daniele Sansone – nei confronti di 7 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla ricettazione di assegni, alla truffa ed al falso.

Nel corso delle indagini, sono emersi elementi che hanno permesso di delineare i contorni di un’associazione per delinquere, ben strutturata e funzionale alla realizzazione di varie attività illecite, che operava a Palermo e nel suo hinterland e che già da tempo aveva intrapreso una fiorente attività criminale, riconducibile alla ricettazione di numerosi assegni di provenienza illecita, nonché la realizzazione di truffe mediante titoli comunemente definiti “ballerini” (mediante l’apertura da parte di soggetti prestanome, incensurati, di conti correnti privi dei necessari fondi a copertura delle emissioni)

Commenti