Spostano 90 chili di droga da una macchina all’altra: passa la polizia e li arresta

Spostano 90 chili di droga da una macchina all’altra: passa la polizia e li arresta

PISA – Sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di ben 90 chili di hashish.

A finire in manette sono stati un palermitano 34enne, C.M, e il suo complice bolognese di 21 anni.

I due sono stati “beccati” dai poliziotti della sezione antidroga della Squadra Mobile della Questura di Pisa mentre trasferivano da una macchina ad un’atra, una Fiat Bravo e una Nissan Micra, l’ingente quantitativo di droga.

Erano stati i continui “viaggi” dei due a insospettire gli agenti che sono prontamente intervenuti sequestrando i 90 chili di hashish trasportati dai due pusher in due grossi involucri in tela.

I due sono stati rinchiusi nel carcere Don Bosco di Pisa con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Commenti