Sorpresi a urinare davanti a un portone, scatta la maxi multa da 30 mila euro

Sorpresi a urinare davanti a un portone, scatta la maxi multa da 30 mila euro

ALCAMO –  Ieri sera, in occasione della notte bianca, i carabinieri hanno effettuato, anche con personale in borghese, alcuni controlli straordinari tra le vie della città. 

Intorno alle 2,30 in una traversa di corso Stretto sono stati trovati due giovani, presumibilmente ubriachi, intenti a urinare sul portone di una abitazione.

I militari in borghese hanno fermato i due giovani che sono stati successivamente identificati in due alcamesi di 22 e 25 anni.

Condotti in caserma, i due sono stati sanzionati per atti osceni in luogo pubblico (fattispecie di reato oggetto di recente depenalizzazione) al pagamento di 10.000 euro a testa.

Qualora il pagamento della già salatissima sanzione non dovesse avvenire entro cinque giorni, i due giovani dovranno sborsare nelle casse della Prefettura di Trapani la somma contante di ben 30.000 euro.

Sanzione eccessiva o punizione esemplare?

Commenti