San Giovanni Gemini: domani i funerali di Concetta e Angelina

SAN GIOVANNI GEMINI – Sarà don Luca Restivo, arciprete di San Giovanni Gemini, a celebrare domani alle 16 in chiesa Madre le esequie di Concetta Traina e della madre, Angelina Reina, vittime della furia omicida di Mirko Lena.

Nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, il giovane, ex fidanzato di Concetta, si è introdotto nell’appartamento in via Leopardi, nel rione Sacramento del comune agrigentino, dove le due donne abitavano da sole. Secondo i risultati dell’autopsia, il ragazzo, dopo aver brutalmente picchiato Concetta e la madre, le avrebbe strangolate con un foulard. Una tragedia, poi, culminata con il suicidio di Mirko Lena, che si è impiccato al terzo piano della stessa abitazione. Pare che alla base di questa follia omicida ci sia la decisione della ragazza, mai accettata da Mirko, di mettere fine alla loro relazione.

Le esequie del ragazzo si terranno martedì alle 15,30, sempre nella chiesa Madre. Il sindaco di San Giovanni Gemini, Carmelo Panepinto, ha proclamato il lutto cittadino nel giorno dei funerali.

Nei giorni scorsi, inoltre, l’arcivescovo di Agrigento, Francesco Montenegro, ha deciso di annullare la festa in onore della Madonna della Provvidenza, che avrebbe dovuto avere luogo oggi a San Giovanni Gemini.

E intanto, per sabato prossimo, l’arciprete del comune agrigentino ha organizzato la “Marcia per la vita”, una fiaccolata che partirà alle 22 dalla chiesa della Madonna di Fatima e che sosterà dinanzi al luogo in cui è avvenuta la tragedia.

Santi Sabella

Commenti