Palagonia, ruba soldi e oro alla zia: denunciato

Palagonia, ruba soldi e oro alla zia: denunciato

CATANIA – Uno rubava soldi e oro alla zia, altri due rivendevano il prezioso metallo ai negozi.

Si tratta di un trentunenne, di un trentanovenne e un quarantunenne, denunciati dai carabinieri dopo alcune indagini iniziate immediatamente dopo la denuncia di un furto da parte di una donna cinquantunenne.

Giovedì scorso, infatti, la vittima, una volta tornata a casa, a Palagonia, non ha più trovato un pacco contenente 25 mila euro e alcuni gioielli in oro. Le attività investigative dei carabinieri hanno permesso di risalire al nipote e di trovare parte del denaro rubato nella sua abitazione a Giardini Naxos, nonostante il malvivente avesse provato a depistare i carabinieri denunciando il furto della sua auto.

Successivamente, quindi, sono stati rintracciati anche i due ricettatori e sono stati recuperati alcuni monili, venduti in un negozio “Compro Oro” a Catania.

Commenti