Ritrovato prezioso dipinto trafugato dal Santuario di Camporeale

Ritrovato prezioso dipinto trafugato dal Santuario di Camporeale

CAMPOREALE – Un ritrovamento memorabile, quanto inaspettato, quello effettuato dai carabinieri della stazione di Borgetto.

Nella notte di ieri, infatti, i militari dell’arma, hanno rinvenuto un’antichissima opera d’arte, risalente al 1622, raffigurante la Madonna dei peccatori, e riportante la scritta latina “refugium peccatorum”. 

Le tempestive indagini, hanno permesso di verificare come, tale dipinto, fosse stato trafugato, nel 2006, a Camporeale dal Santuario della Madonna dei Peccatori.

image

 

Nella giornata di oggi, nella caserma dell’arma di Borgetto, ha avuto luogo la riconsegna dell’opera d’arte alla Chiesa, alla presenza dell’arcivescovo mons. Michele Pennisi.

Commenti