La rapina, sei mesi di coma e la morte di un 70enne: confermato l’arresto di due ragazzi. VIDEO

La rapina, sei mesi di coma e la morte di un 70enne: confermato l’arresto di due ragazzi. VIDEO

GRAMMICHELE – Dietro le sbarre i due giovani criminali che lo scorso 4 dicembre 2016 avevano picchiato e derubato un povero pensionato 70enne per avere i soldi della sua pensione.

Vincenzo Rizzo era stato fermato dai due delinquenti la mattina del 4 dicembre 2016 in Piazza Dante a Grammichele e con la forza lo avevano costretto ad aprire la porta di casa colpendolo alla testa con calci pugni e facendolo finire in coma.

Dopo pochi giorni i carabinieri sono riusciti, grazie ai video della sorveglianza, ad identificare i due delinquenti: Gianpaolo Di Stefano, 22 anni, e Leandro Agrippino Strano, 23anni (in basso da sinistra a destra). 

Gianpaolo Di Stefano,22 anni  Leandro Agrippino Strano, 23anni

La povera vittima, ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Garibaldi-Nesima di Catania e poi trasferito all’ospedale Piemonte di Messina, è poi deceduta il 13 giugno scorso a cause delle gravi lesioni.

Il decesso del pensionato ha convinto il giudice ad applicare una nuova misura cautelare: ieri sera i due ragazzi sono stati catturati e trasferiti nel carcere di Caltagirone per omicidio preterintenzionale. 

Commenti