Questioni di “precedenza”: lite tra due automobilisti a colpi di bloccasterzo e cacciavite

Questioni di “precedenza”: lite tra due automobilisti a colpi di bloccasterzo e cacciavite

NISCEMI – Prima la lite verbale poi la rissa: stava per finire in tragedia per due automobilisti di Niscemi che, per questioni di precedenza, sono arrivati alle mani finendo entrambi in ospedale. 

La discussione ha preso vita sabato pomeriggio scorso, quando intorno alle ore 18, la città di Niscemi era pronta per i festeggiamenti del compatrono San Giuseppe.

Una città in festa animata delle tradizionali luminarie: quasi tutta la popolazione era in trepida attesa per i festeggiamenti quando, i due automobilisti, hanno iniziato a litigare.

Dalle parole ai colpi di cacciavite e bloccasterzo, il passo è stato breve.

 

 

Commenti