Piogge e forti venti spazzano via la bella stagione. Temperature in calo e disagi in tutta l’Isola

Piogge e forti venti spazzano via la bella stagione. Temperature in calo e disagi in tutta l’Isola

 

PALERMO – Il transito della perturbazione ha inaugurato l’autunno, segnando la fine della bella stagione.

Le precipitazioni e i temporali che hanno investito la Sicilia, già dalla notte, hanno creato disagi alle città e alla popolazione.

A Palermo, forti raffiche di vento hanno invece causato la caduta di alberi in città, in via dell’Olimpo, e in provincia, a Trabia, Ficarazzi, Piana degli Albanesi, Corleone e Ficuzza. Rami e alberi caduti hanno rallentato il traffico sulla A29, nel tratto tra Alcamo e Balestrate.

Inoltre, il forte maltempo ha messo fuori uso il centralino della polizia Municipale di Palermo, che ha messo a disposizione dell’utenza un altro numero, 091.6733432, in attesa che gli operatori dell’ENEL risolvano le avarie causate dal meteo

Registrati disagi ben più gravi all’aeroporto Fontanarossa di Catania, dove i voli: Blue Air proveniente da Bacau, Transavia da Munich, Alitalia da Roma Fiumicino, Airberlin da Berlin Tegel, Thomson da Londra Gatwick sono stati dirottati a Palermo, invece i voli: EasyJet proveniente da Amsterdam e il volo Mistral Air da Tel Aviv, sono stati dirottati a Villa San Giovanni. Hanno subito disagi e ritardi molti voli in partenza.

La Protezione Civile Sicilia, ha disposto per la giornata odierna, allerta meteo livello giallo, ma l’assessore Emilio Arcuri ha deciso di disporre lo stesso le procedure legate alla prevenzione del rischio.

I recenti eventi meteorologici anche in altre città d’Italia – afferma Arcurihanno confermato, se mai ve ne fosse stata necessità, come, a prescindere dai livelli di allerta previsti e dalle relative fasi operative del sistema di allertamento nazionale per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico, l’evoluzione generalmente rapida dei fenomeni temporaleschi intensi, unitamente all’elevato grado di imprevedibilità, rende i temporali un pericolo che può comportare molteplici rischi, anche di estremo rilievo.

Per questa ragione, si dispone che gli Uffici della Protezione Civile attivino le procedure di intervento e coordinamento sin dal manifestarsi del livello di allerta giallo in presenza della segnalazione di temporali sparsi e forti.”

Fortunatamente già a partire da lunedì, le condizioni meteo miglioreranno. La giornata di lunedì 25 settembre, sarà prevalentemente soleggiata, con qualche velatura nel pomeriggio. Durante la giornata non sono previste piogge, e le temperature si aggireranno intorno i 19° gradi di massima e i 12° di minima.

Anche martedì 26 settembre, sole con qualche nube in transito il pomeriggio, con le temperature che si alzeranno di un grado rispetto a lunedì, toccando i 20° gradi di massima e i 13° di minima.

 

Commenti