Picchiava e derubava i genitori, arrestato a Pedara

Picchiava e derubava i genitori, arrestato a Pedara

PEDARA – Picchiati, segregati in una stanza del proprio appartamento e derubati dal figlio. È questa la terribile via crucis a cui sono stati sottoposti due genitori di Pedara, che finalmente vedono finito il proprio calvario grazie all’intervento dei carabinieri che hanno arrestato il violento figlio 33enne.

La coppia si era già rivolta al comandante della stazione locale che, in prima istanza, aveva ottenuto dall’autorità giudiziaria un ammonimento e l’obbligo di firma che purtroppo non hanno sortito l’effetto sperato. 

Le violenze sono però cessate ieri sera quando i genitori hanno chiesto l’intervento del 112 che arrivato sul posto ha colto in fragrante l’uomo: stava picchiando mamma e papà, dopo aver distrutto i soprammobili. L’arrestato è stato momentaneamente rinchiuso in una comunità della provincia etnea agli arresti domiciliari

Commenti