Palermo, riaperta ludoteca di Villa Garibaldi

Palermo, riaperta ludoteca di Villa Garibaldi

PALERMO – Si è svolta oggi pomeriggio, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, del vice sindaco Emilio Arcuri e dell’assessore alla Cittadinanza Sociale, Agnese Ciulla, l’inaugurazione della ludoteca comunale di Villa Garibaldi, in piazza Marina. Le attività della ludoteca, che rientrano tra quelle previste nel Piano per l’Infanzia e l’Adolescenza del Comune di Palermo, ex legge 285/97, sono rivolte ai bambini dai 3 agli 11 anni e saranno gestite dalla cooperativa sociale Amanthea, che si è aggiudicata la gara per l’assegnazione del servizio.

lud 1

Siamo convinti dell’importanza del gioco come diritto dell’Infanzia e come momento di crescita sana, necessario al rafforzamento dell’autonomia e della creatività dei bambini e delle bambinehanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore Agnese Ciulla -. È per questo che, come Amministrazione, abbiamo creduto fortemente nella riapertura di questa ludoteca, uno spazio vitale che, se da un lato si inserisce nella logica di riqualificazione del Centro storico di Palermo e di Villa Garibaldi, dall’altro – hanno concluso il sindaco e l’assessore – vuole promuovere in questi bambini, attraverso il gioco, elementi di cultura della partecipazione, della cittadinanza attiva, di rispetto per l’ambiente e miglioramento degli stili di vita, dell’alimentazione, cura di sé e rispetto per i luoghi“.

lud 3

 

La ludoteca sarà aperta dal mercoledì al sabato, dalle ore 16 alle ore 19, e la domenica dalle ore 10 alle ore 13.

Commenti