Palermo, pacco sospetto davanti alla Banca d’Italia: scatta l’allarme bomba

Palermo, pacco sospetto davanti alla Banca d’Italia: scatta l’allarme bomba

PALERMO – Un pacco sospetto dentro una macchina parcheggiata a pochissimi metri dalla Banca d’Italia, in via Cavour.

Questo ha fatto scattare l’allarme bomba oggi a Palermo; diverse persone infatti, più che insospettite dal pacco hanno chiamato il 112.

Sul posto sono giunti gli artificieri e diverse pattuglie dei carabinieri, mentre la polizia municipale ha provveduto a far chiudere il tratto di strada compreso tra via Ruggero Settimo, a ridosso dell’isola pedonale, e via Cavour all’altezza dell’istituto bancario.

Quest’ultimo evento si ricollega agli altri avvenuti sempre nel capoluogo di Regione che negli ultimi mesi si stanno facendo sempre più frequenti.

Come quello di quattro giorni fa alla stazione ferroviaria, o quello di 10 giorni fa che ha portato all’evacuazione del Convitto Giovanni Falcone.

Si è trattato sempre di allarmi poi rientrati, come l’assurdo episodio accaduto ieri notte a Torino.

E intanto il pensiero va alle famiglie delle 6 vittime decedute ieri nell’attentato avvenuto a Londra ai pedoni del London Bridge.

 

Commenti