Palagonia, orrore in una villa: un anziano sgozzato, la moglie lanciata dal balcone

Palagonia, orrore in una villa: un anziano sgozzato, la moglie lanciata dal balcone

PALAGONIA – Una coppia di 70enni è stata uccisa nella sua villetta a Palagonia. Scene dell’orrore dinanzi agli inquirenti: l’uomo è stato sgozzato, la moglie è stata lanciata dal balcone. Il movente sarebbe una rapina.

L’efferato delitto è avvenuto in un villino e le vittime si chiamano Vincenzo Solano, di 68 anni, mentre la moglie, una spagnola di nome Mercedes, aveva 70 anni. Si tratta di una coppia di emigrati tornati da qualche anno dalla Germania. La scoperta del delitto è avvenuta dopo che la polizia di Stato all’ingresso dal Cara di Mineo ha trovato un uomo della Costa d’Avorio in possesso di cellulare, computer e videocamera in un suo borsone.

Una pattuglia di carabinieri si è recata a casa del proprietario del telefonino a Palagonia per accertamenti ed ha fatto la tragica scoperta. Il migrante a cui sono stati ritrovati gli oggetti è accusato di ricettazione ma le indagini proseguono anche all’interno del Cara.

Commenti