Omicidio di via Costarelli, fermato un 40enne italiano

Omicidio di via Costarelli, fermato un 40enne italiano

CATANIA – Continuano le indagini sulla sparatoria avvenuta fuori dal locale Onda Latina, in via Costarelli, dove ha perso la vita il 27enne Florin Dinu, per tutti semplicemente “Ciccio“.

È stato infatti fermato un imprenditore 40enne, di cui si sanno, al momento, solo le iniziali (cioè M.V.). L’uomo ha già trascorso una prima notte nel carcere di piazza Lanza ma al primo interrogatorio, avvenuto in caserma, si è avvalso della facoltà di non rispondere

Inoltre l’uomo sarebbe rimasto coinvolto nella rissa che ha preceduto la sparatoria. I medici, infatti, hanno dovuto medicagli un’ecchimosi facciale.

La dinamica è ancora oscura, ciononostante sui social e su vari giornali stanno rimbalzando diverse versioni; la più credibile parla di una rissa avvenuta all’interno del locale, poi trasferitasi fuori, a causa di alcuni atteggiamenti di due ragazzi catanesi nei confronti di alcune ragazze presenti. In altri termini, pare abbiano fatto un po’ troppo i “simpaticoni” con delle ragazze in pista e da ciò sarebbe scaturita la rissa, finita poi in tragedia.

Commenti