“Nessuno resti indietro”, un sorriso per i bambini del Policlinico di Catania

“Nessuno resti indietro”, un sorriso per i bambini del Policlinico di Catania

CATANIA – Spensieratezza e felicità non dovrebbero mai mancare a nessun bambino al mondo, ma quando purtroppo mancano interviene l’associazione “Nessuno resti indietro”, che con sketch e tanto divertimento ha intrattenuto i piccoli pazienti del reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico di Catania, centro di riferimento per l’intera Sicilia.

Solidarietà, speranza e un sorriso per cancellare, almeno per un attimo, il dolore e la sofferenza.

Un momento di condivisione e di ilarità sottolineato dal presidente dell’associazione, Ernesto Calogero. Con estrema sensibilità, Calogero ha ricordato a tutti che, nonostante la professionalità dell’ospedale e del suo personale specializzato, i bambini capiscono di trovarsi in un ambiente diverso da quello di casa e ne sentono la mancanza.

associazione-nessuno-resti-indietro-con-personale-e-piccoli-spettatori-reparto-oncologico-pediatrico-2

“Questo può generare tristezza e depressione alleviata da dottori e infermieri che compiono quotidianamente sforzi enormi per aiutarli – ha spiegato Calogero -. Noi abbiamo voluto dare un piccolo contributo per donare un sorriso a bambini e genitori e augurargli così il nostro personale pronto ritorno a casa”.

Calogero ha infine ringraziato in particolare l’associazione “Pentesilea” con gli attori Aldo Mangiù, Fabio Casà e Mara Di Maura, che si sono alternati sulla scena.

Commenti